Consigli immediati per zaini organizzati

E’ la sera prima di un trekking, prepararsi al viaggio e preparare lo zaino è un momento vibrante ed entusiasmante.

Mentre si raccolgono i componenti da inserire nell’equipaggiamento, la mente fantastica fervidamente sui giorni di viaggio a seguire ed è già altrove.

E’ già libera e leggera in qualche bosco o ambiente incontaminato, mentre il corpo è ancora lì fra le quattro mura, impilando roboticamente oggetti senza logica nello zaino. La testa lasciatela lì, dov’è, ormai ve la siete giocata, il corpo la raggiungerà l’indomani, ma mentre preparate lo zaino, tenete sott’occhio questa infografica.

Penna e scatti di Benedetta Perissi

Torna in alto